La droga sulla piazza virtuale
Ordini di stupefacenti su whatsapp

whatsapp-900

Anche gli stupefacenti approdano nella grande piazza virtuale. I contatti e gli ordini arrivava via Whatsapp. Lo hanno scoperto i poliziotti della mobile di Ragusa che hanno sgominato la banda di ‘moderni’ sp

commenta
0 0

il bilancio dell'anno appena trascorso

Sbarchi, oltre 85mila i migranti assistiti dalla Croce Rossa nell’Isola

croce rossa italiana

Circa tremila volontari hanno accolto e assistito più di 85mila migranti sbarcati ad Augusta, Pozzallo, Catania, Porto Empedocle, Messina, Trapani, Palermo, Pachino e Licata. Il massiccio arrivo di persone di nazionalità straniera sulle coste siciliane, con storie personali drammatiche, e alla ricerca di un futuro, rende necessario fornire loro, oltre al soccorso e all'assistenza medica, il supporto psicologico.

commenta
0 0

presentata interrogazione al governo regionale

Grave degrado per la diga
Santa Rosalia nel Ragusano

DigaSanta Rosalia_foto4

“La zona, che si trova in un contesto naturalistico di grande suggestione è ormai abbandonata a se stessa, nelle mani di vandali e bracconieri, e soffocata dalla massiccia presenza di rifiuti di varia natura (così come emerso dalle denunce delle associazioni). Si tratta di un serio problema legato all’inquinamento ambientale”.

commenta
0 0

Gli investigatori ipotizzano un regolamento di conti

Guardiano ferito da una fucilata subisce la perdita di un occhio

fucilata

Un uomo di nazionalita’ rumena, che lavora in un’azienda agricola di Vittoria, nel Ragusano, e’ stato ferito ad un occhio da un colpo di fucile esploso da due malviventi. Si indaga per tentato omicidio.

commenta
0 0

Arrestato Mhat Abdelaziz di 45 anni

Comiso, ferisce a coltellate
un suo connazionale

coltello

Un cittadino tunisino, B.M.B., di 30 anni, e’ stato ferito a coltellate, a Comiso, in provincia di Ragusa. E’ accaduto in via Machiavelli. L’uomo e’ stato raggiunto da diversi fendenti, alcuni dei quali gli hanno perforato un polmone.

commenta
0 0

I ladri sono fuggiti appena e' arrivato il capofamiglia

Rapina in villa a Comiso
Famiglia legata e imbavagliata

rapina

Tre malviventi, incappucciati e armati di pistola, probabilmente giocattolo, si sono introdotti in un’abitazione di Comiso, nel Ragusano, e hanno imbavagliato una famiglia per portare a termine una rapina. E’ successo in una villa di contrada Giardinello, nella zona periferica della citta’.

commenta
0 0

La lettera della madre accusata del delitto

Omicidio Loris, la lettera di Veronica
dal carcere: “Sono innocente”

veronica panarello

“In cella non mi manca nulla di materiale, ma le persone a me più care. Non vorrei trovarmi qui, perché amare i propri figli e il proprio marito non è reato. Hanno arrestato un’innocente! Questa purtroppo è la giustizia italiana”.

commenta
0 0

dal 27 al 31 gennaio

La Carovana della legalità
fa tappa in 4 città siciliane

mafia

Farà tappa in Sicilia, dal 27 al 31 gennaio, la Carovana della legalità della Cgil. Il 27 si fermerà a Catania, il 28 a Ragusa, il 29 a Trapani e il 31 farà sosta a Palermo da dove ripartirà per concludere il suo percorso a Roma. Un viaggio iniziato il 27 ottobre da Milano, con tappe in tutta l’Italia.”Le tappe siciliane- dice Mimma Argurio, della segreteria della Cgil Sicilia- saranno dense di iniziative e incontri.

commenta
0 0

L'incidente e' avvenuto sulla Pozzallo-Sampieri

Auto si ribalta nel Ragusano
Militare della Guardia costiera ferito

incidente

Incidente stradale sulla Pozzallo-Samperi, nel Ragusano. A causa probabilmente dell’asfalto reso viscido dalla pioggia un militare della Guardia costiera di Pozzallo ha perso il controllo dell’auto che si e’ ribaltata. Il giovane P.G., 31 anni, è stato trasportato in ambulanza all’ospedale “Maggiore” di Modica.

commenta
0 0

Il deposito si trova sulla Vittoria-Scoglitti nel Ragusano

Incendio in un deposito di barche
Ingenti i danni al capannone

incendio

Un incendio ha gravemente danneggiato nella notte un deposito di barche che si trova sulla strada provinciale 17 Vittoria-Scoglitti, dove sono intervenuti i vigili del fuoco di Santa Croce Camerina e di Ragusa.

commenta
0 0

operazione della Guardia di Finanza

Market dell’hashish davanti la chiesa
Tunisino arrestato a Vittoria

4402_DSC01991

Un tunisino 39enne residente irregolare a Vittoria, in provincia di Ragusa, è stato arrestato dalla Guardia di Finanza dopo essere stato sorpreso dalle Fiamme Gialle a spacciare droga nelle vicinanze di una chiesa. Aveva con se 85 grammi di hashish, suddiviso in 40 stecchette, pronte per essere vendute.

commenta
0 0

a fontantarossa

Maltempo a Catania
Dirottati due voli a Palermo

Aeroporto_di_catania

Il maltempo ha causato disagi all’aeroporto Fontanarossa di Catania. I voli in arrivo, a cominciare dal Ryanair Bergamo-Catania 13.20, sono stati dirottati sull’aeroporto Falcone e Borsellino di Palermo.

commenta
0 0

E' accusato di tentata estorsione

Deve scontare una condanna
Arrestato posteggiatore abusivo

parcheggiatore abusivo

Un posteggiatore abusivo di 55 anni, Filippo Spinuzza, che deve scontare una condanna a 9 mesi di reclusione per tentativo di estorsione è stato arrestato da carabinieri della compagnia di Noto.

commenta
0 0

Indagano i carabinieri

Furgone esplode mentre fa rifornimento in un distributore

vigili del fuoco

Un furgone Fiorino che trasportava bombole d’ossigeno è esploso mentre si stava rifornendo di metano in un distributore di contrada Monachella, sulla strada statale Ragusa-Catania.

commenta
0 0

l'operazione della guardia di finanza

Vittoria, sequestrato impianto illegale di distribuzione metano

guardia di finanza

L’impianto, installato nei pressi di un’azienda agricola sulla statale Vittoria – Scoglitti, era costituito da un rimorchio – cisterna della capacità di circa 55.000 litri collegato ad una centrale di conversione della pressione del gas, dalla quale si snodano le condotte che alimentano i bruciatori siti all’interno delle serre.

commenta
0 0

ascoltati negli uffici della mobile di ragusa

Omicidio Loris: interrogati il padre, la zia e una testimone

loris stival

Proseguono gli interrogatori nelle ulteriori indagini sull'omicidio del piccolo Loris a Santa Croce Camerina (Ragusa), tese a individuare eventuali altre responsabilita' in aggiunta quelle della madre Veronica Panarello, in carcere per omicidio aggravato e occultamento di cadavere.

commenta
0 0

raccolti articoli di giornali cartacei e on line

Delitto Loris, violazione deontologica Ordine valuta sanzioni ai cronisti

Necrologio Loris andrea

Il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti di Sicilia ha inviato al Consiglio nazionale dell’Ordine una serie di articoli pubblicati da quotidiani cartacei e testate giornalistiche online, per i quali si ritengono necessarie valutazioni di tipo disciplinare nei confronti di giornalisti iscritti in varie regioni d’Italia.

commenta
0 0

A breve la Procura formalizzerà i suoi sospetti

Omicidio Loris, la Procura indaga
su due presunti complici

veronica panarello

La Procura di Ragusa avrebbe individuato i due presunti complici di Veronica Panarello accusata di avere ucciso il figlio Loris di 8 anni  e che e’ attualmente  detenuta nel carcere di Agrigento.

commenta
0 0

operazione della squadra mobile di ragusa

Pozzallo, fermato presunto scafista
La traversata frutta 250mila dollari

polizia migranti

E’ accusato di avere condotto il barcone con 241 migranti che venerdì scorso è stato soccorso a largo del Canale di Sicilia da una nave della Capitaneria di porto ed è poi approdato a Pozzallo, in provincia di Ragusa. Gli agenti della squadra mobile iblea hanno fermato un tunisino di 37 anni, Fagih Micheri, che,

commenta
0 0

finanza sequestra documenti degli ultimi 5 anni

Truffa sull’assistenza ai migranti
La Finanza al centro di Pozzallo

Foto migranti_Squadra Mobile Catania

Militari della Guardia di finanza di Ragusa hanno acquisito nel Centro di primo soccorso ed accoglienza di Pozzallo la documentazione relativa alla gestione degli ultimi 5 anni. Il Consorzio Gruppo Luoghi Comuni: “Totale estraneità ai fatti in questione”.

1
0 0

il caso a modica

“Pronto sono il questore Martinelli”
Incastrato un truffatore specialista

Telefono

In passato le aveva escogitate tutte truffando i gestori di Lottomatica o altri negozianti in giro per l’Italia che ignari, spesso, gli avevano effettuano servizi di ricarica di carte prepagate per diverse migliaia di euro.

commenta
0 0

Scoperta nel territorio di Modica

Sequestrata discarica con una tonnellata di rifiuti pericolosi

lastre di etrenit

Un’area di competenza comunale di circa 600 metri quadrati adibita a discarica abusiva di circa una tonnellata di rifiuti pericolosi è stata scoperta e sequestrata a Modica, in contrada Torre Cannata Raddusa, dai militari della locale Tenenza della Guardia di Finanza.

commenta
0 0

sulla pozzallo-pachino

Incidente mortale nel Ragusano
Trentenne si schianta contro albero

incidente

Incidente mortale la notte scorsa nel Ragusano sulla S.P. 67  Pozzallo – Pachino  dove ha perso la vita un uomo di 30 anni che è stato ritrovato sul sedile posteriore della sua auto da una pattuglia dei carabinieri ancora in vita, ma in condizioni disperate.

commenta
0 0

l'incidente in cui è stato travolto un ciclista

Caccia al pirata della strada
I carabinieri cercano una Panda

carabinieri campagne ragusa

In provincia di Ragusa è caccia al pirata della strada che ieri ha travolto un agricoltore tunisino che in bici si stava recando al lavoro.In particolare i carabinieri stanno cercando “una Fiat Panda vecchio modello di colore bianco condotta da un uomo anziano”.

commenta
0 0

I genitori hanno presentato denuncia

Neonato con febbre alta muore
al ‘Guzzardi’ di Vittoria

guzzardi

Un neonato di tre mesi di origine romena è morto tra domenica e lunedì nella divisione di Neonatologia dell’Ospedale di Vittoria. Al momento del ricovero il bambino aveva la febbre alta e una forte e persistente tosse.

commenta
0 0

andò in casa della donna convinta che avesse preso Loris

Veronica Panarello accetta di incontrare la madre in carcere

Combo Mamma  Loris

Veronica Panarello, accusata di aver ucciso il figlio Loris e di aver occultato il cadavere, attualmente rinchiusa nel carcere di Agrigento, ha acconsentito di incontrare sua madre, Carmela Anguzza, nei prossimi giorni.

commenta
0 0

In contrada Marina Marza

Furto in un’abitazione di Ispica
Arrestato in flagranza 52enne

deutsche journalisten dienste Bild: 52639

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Modica e della Stazione Carabinieri di Ispica hanno arrestato, in contrada Marina Marza, un 52 anni originario di Scicli, sorpreso nel tentativo di commettere un furto all’interno di un’abitazione.

commenta
0 0

Tre le persone indagate

Morti sospette in casa di risposo
L’autopsia esclude cause accidentali

casa di riposo

Concluse le autopsie sui corpi delle due persone della casa di riposo ‘Beautyful Days’ di Pedalino, frazione di Comiso, morte domenica. “Sono escluse le cause accidentali – ha detto il sostituto procuratore Francesco Puleio – adesso c’è da capire da dove provengono le tossine che sono state riscontrate nelle loro viscere”.

commenta
0 0

nove 'insospettabili' denunciati tra cui quattro minori

A Comiso ladri tecnologici
rubano in case, scuole e negozi

S

Durante la perquisizione, nascosti nei garage già impacchettati e pronti per essere rivenduti, i carabinieri hanno ritrovato 5 computer portatili, 3 televisori di ultima generazione, un impianto stereo, un computer multifunzione e un modem, il tutto sottoposto a sequestro.

commenta
0 0

Delitto Loris, la Procura di Ragusa:
“Indagini su strade complementari”

Delitto Loris-Procuratore-Petralia e Fidone

Gli inquirenti – il procuratore Carmelo Petralia e il sostituto Marco Rota – hanno fatto il punto sulla situazione, alla ricerca di sviluppi capaci di illuminare l’intero scenario del delitto.

commenta
0 0

E' caduto da un'altezza di circa 8 metri

Precipita dal tetto di un capannone
Muore 18enne nel Ragusano

incidente sul lavoro

Giovanni Distefano, 18 anni, è morto questo pomeriggio dopo essere precipitato dal tetto di un capannone nell’azienda gestita dal padre nella zona artigianale di Comiso.

commenta
0 0

ci sarebbero già iscritti nel registro degli indagati

Comiso, morti sospette in casa di cura: mattinata di interrogatori

Decessi Casa di cura Comiso

Sono diverse le persone convocate dalla polizia di stato di Ragusa per le morti avvenute a Comiso nella casa di cura privata “Beautyful day”. Sono stati sequestrati cibo, bevande e medicinali che saranno sottoposti ad analisi specifiche per verificare le cause della morte.

commenta
0 0

Il caso delle morti sospette alla casa di riposo

Strutture pubbliche carenti a Ragusa
Periti privati per analizzare le prove

morti sospette

Le strutture pubbliche non hanno gli strumenti necessari ad eseguire accertamenti e la Procura è costretta a rivolgersi all’università, ma pagando i periti nominati. L’Istituto della sanità pubblica dell’Asp e quello per la zooprofilassi hanno dovuto respingere la richiesta di esaminare reperti dell’inchiesta sui due morti e i quattro malori.

commenta
0 0

Nel 2014 sigillati 14 appartamenti

Sequestrata nuova casa
a ‘luci rosse’ a Ragusa

prostituzione

Sequestrata una nuova casa di appuntamenti a Ragusa nell’ambito di un’operazione contro la prostituzione. E’ la prima del nuovo anno, ma nel 2014 erano stati sigillati 14 appartamenti.

commenta
0 0

contro il progetto "Offshore Ibleo" di Eni e Edison

Trivellazioni: Anci, Comuni e associazioni presentano ricorso al Tar

trivellazioni_petrolifere_0_0

Il ricorso chiede ai giudici amministrativi di sospendere l'autorizzazione del ministero dello Sviluppo economico e rigettare il progetto, perche', secondo i ricorrenti, “si basa su una procedura di valutazione del rischio che e' monca, pericolosa e inaccettabile”. Lo rende noto Greenpeace.

commenta
0 0

arturo di modica nominato assessore da nicosia

L’artista del Toro di Wall Street
nella giunta comunale di Vittoria

wall-street-bull

C’è anche Arturo Di Modica, lo scultore italo–americano famoso per aver realizzato il Charging Bull di Wall Street che si trova davanti alla Borsa di New York, fra i nuovi assessori della giunta di Vittoria, nominata dal sindaco Giuseppe Nicosia.

commenta
0 0

la visita del neo cardinale ai detenuti

Mons. Montenegro incontra Veronica
L’arcivescovo nel carcere agrigentino

veronica panarello

Dopo l’incontro con il marito, Davide Stival, oggi Veronica Panarello, la donna accusata dell’omicidio del figlio, ha ricevuto la visita dell’arcivescovo di Agrigento, Francesco Montenegro che si è recato nella casa circondariale agrigentina per incontrare tutti i detenuti.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design ©