Tanta paura ma nessuna conseguenza

Vittoria, lanci di bottiglie alle auto
in transito durante la notte

carabinieri

Nei pressi del campo sportivo di Vittora, nel Ragusano, qualcuno intorno alle 2 nella notte tra sabato e domenica ha lanciato delle bottiglie di vetro vuote alle macchine in transito rischiando di provocare una tragedia.

commenta
0 0

i funerali del bimbo ucciso a Santa Croce Camerina

Ciao piccolo Loris

Bara bianca Loris

Il silenzio è rotto dalle campane. Poi i palloncini che volano e un lungo applauso. L’ultimo viaggio di Loris Stival si tinge di queste immagini che rimarranno indelebili nella memoria della piccola comunità di Santa Croce Camerina. Quei palloncini bianchi che volano in cielo sono i compagni di gioco di un bambino che come ha

commenta
0 0

rinchiusa in carcere a catania

Un cuore di fiori per Loris:
è quello di mamma Veronica

Necrologio Loris andrea

C’è un cuore di fiori bianchi sul sagrato della Chiesa di San Giovanni Battista a Santa Croce Camerina. E’ il cuscino di fiori che la mamma di Loris Andrea Stival, Veronica Panarello, in carcere con l’accusa di avere ucciso il figlio, ha fatto recapitare nel giorno dei funerali del piccolo.

commenta
0 0

monsignor paolo urso celebra i funerali di loris

“Un bambino non può morire così”
L’omelia del vescovo di Ragusa

Monsignor Paolo Urso

La voce di mons. Paolo Urso è ferma. La si sente dagli altoparlanti della chiesa di Santa Croce Camerina, chiuse alle telecamere ed ai giornalisti, durante l’omelia oltre a passi dell’Antico Testamento,  cita più volte Papa Benedetto XVI, don Orione ed il filosofo Gabriel Marcel.

commenta
0 0

Venne aggredito da 2 immigrati che gli diedero fuoco

Giovane deceduto al ‘Civico’
Due medici condannati e 2 assolti

ospedale civico

Il caso fece molto scalpore nel gennaio del 2009 quando un ragazzo di Vittoria, Dario Bizzarra di 27 anni, morì all’ospedale Civico di Palermo. Aveva dato passaggio a due immigrati che lo aggredirono e gli diedero fuoco cospargendolo di benzina. I due non vennero mai identificati. Furono invece processati per omicidio colposo i medici che lo curarono al Centro grandi ustioni. La sentenza adesso è arrivata. Due medici sono stati assolti e due condannati.

commenta
0 0

E' stato processato con rito abbreviato

Gestione di raccolta dei rifiuti
Prosciolto ex sindaco di Pozzallo

giuseppe sulsenti

L’ex sindaco di Pozzallo, Giuseppe Sulsenti, è stato prosciolto da tutte le accuse a suo carico dal Gup del Tribunale di Ragusa, Giovanni Giampiccolo, per la gestione del servizio di raccolta e smaltimento rifiuti nella cittadina marinara.

commenta
0 0

Arrestati sette romeni

Sgominata banda che rubava rame
Danno all’Enel per un milione

La polizia di Stato ha sgominato un’associazione a delinquere di cittadini romeni specializzati nel furto di rame che operava nei territori di Comiso, Ragusa, Chiaramonte Gulfi, Giarratana e Mazzarrone.

commenta
0 0

L'uomo è deceduto in autoambulanza

Scontro fra auto nel Ragusano
Un morto e due feriti

scontro frontale

E’ di un morto e due feriti il bilancio di un incidente stradale avvenuto nella strada provinciale che collega la frazione Ragusana di San Giacomo con Frigintini.

commenta
0 0

L'agguato è avvenuto a Vittoria nel Ragusano

Omicidio di Michele Bradimarte
Si costituisce reo confesso

pistola

Un uomo, Domenico Italiano, 23 anni di Gioia Tauro, si è costituito in caserma portando con sè la presunta arma del delitto. Ha affermato di essere stato lui ad uccidere Michele Brandimarte, 53 anni, in un agguato ieri a Vittoria, nel Ragusano, La vittima, assassinata con 7 colpi di pistola, era esponente di spicco dell’omonima famiglia, legata alla cosca di ‘ndrangheta Piromalli-Molè di Gioia Tauro.

commenta
0 0

dopo il delitto del piccolo loris

Assistenti sociali lanciano progetto di ascolto per gli alunni di santa Croce

indagini santa croce camerina

Azioni di sostegno e di ascolto per i bambini dell’Istituto “Falcone-Borsellino” di Santa Croce. L’Ordine degli Assistenti Sociali della regione Sicilia mette a punto un progetto di ascolto.

commenta
0 0

parlamentare lorefice presenta interrogazione

Emergenza criminalità nel Ragusano
“Forze dell’ordine insufficienti”

polizia

“Una situazione non più sostenibile, i cittadini ragusani sempre più terrorizzati per l’aumento di fatti criminali, ultimo l’omicidio con modalità mafiose avvenuto in pieno centro a Vittoria. Le forze dell’ordine sul territorio non bastano, ho già interrogato Alfano tre volte e continuerò a farlo finché non avremo risposte concrete sull’emergenza criminalità”.

commenta
0 0

da paternò in viaggio verso vittoria

Tassista accoltellato per non pagare la corsa, manette per 2 romeni

taxi

Avrebbero contattato un tassista gelese per farsi portare da Paternò nel catanese a Vittoria in provincia di Ragusa. Domenica scorsa, durante la corsa, lungo la Sp 30 Chiaramonte Gulfi-Pedalino, però, lo avrebbero aggredito, accoltellato e rapinato.

commenta
0 0

contusioni per uno dei portatori del feretro

Piove e scivola la bara con il defunto
Succede in una chiesa di Modica

bara

Un vecchio adagio recita che “nemmeno da morti si può star tranquilli”. E’ quanto avranno pensato coloro che venerdì scorso, al termine di un funerale a Modica, hanno assistito a una scena da brivido. Al termine delle esequie di un’anziana signora, uno dei portatori del feretro è scivolato facendo ruzzolare la bara per le scale della chiesa di San Pietro.

commenta
0 0

in gara tra le nuove proposte al 65° festival

Da Modica a Sanremo, il sogno musicale di Giovanni Caccamo

caccamo

Tra le Nuove Proposte della 65° edizione del Festival di Sanremo di sarà anche Giovanni Caccamo, 24 anni, modicano doc.
Concorrerà con il brano “Ritornerò da te”, di cui ha scritto musica e testi. E' lui stesso a dare l'annuncio dalla propria pagina facebook aggiungendo: “Ringrazio la Sugar, mia famiglia musicale, per il sostegno e tutte le persone che mi sono e mi saranno vicine. Che il viaggio abbia inizio”.

commenta
0 0

deteneva 8 grammi di sostanza stupefacente

Trovato con hashish a scuola
Arrestato 16enne di Vittoria

manette

Il giovane, accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza per Minori di Catania a disposizione dell’autorita’ giudiziaria competente, dovra’ rispondere del reato di spaccio, aggravato dall’averla avuta in possesso all’interno di un luogo scolastico e, quindi, frequentato da altri minorenni.

commenta
0 0

in manette palermitano residente a vittoria

Suicida a 17 anni per un debito con
il pusher: un arresto a Ragusa

Procura Ragusa-17enne suicida Vittoria

L’adolescente morì il 2 settembre nell’ospedale ‘Cannizzaro’ di Catania dove era ricoverato. Sullo sfondo, una vicenda di debiti sulla quale hanno fatto luce le indagini del commissariato di Vittoria e della Squadra mobile di Ragusa. Arrestato il pusher che gli diede la coca.

commenta
0 0

Soccorsi ieri dalla Guardia Costiera

Sbarco a Pozzallo di 97 migranti

sbarco

Sono appena giunti nel porto di Pozzallo i 97 migranti salvati ieri dalla Guardia Costiera. L’allarme era scattato in seguito ad una telefonata che segnalava la presenza di un gommone con a bordo migranti in acque sar libiche, a circa 42 miglia a nord di Tripoli, in procinto di affondare.

commenta
0 0

Concesso nulla osta per la ricerca di idrocarburi

Trivelle in area vincolata a Ragusa
Legambiente diffida Sovrintendenza

trivelle

Legambiente Sicilia ha inviato formale diffida alla Sovrintendenza di Ragusa perchè è stato concesso un nulla osta in cui si autorizzano indagini esplorative sul giacimento idrocarburi in contrada Buglia Sottana.

commenta
0 0

accordo collaborazione con cluster bio-mediterraneo

La Sicilia a Expo 2015, c’è anche
il Cluster del cacao e del cioccolato

modica cioccolato

La Regione Siciliana – unico partner istituzionale di Expo e Capofila del Cluster BioMediterraneo – attraverso la stipula dell’accordo stringe una collaborazione virtuosa che mira a dare massima visibilità alle eccellenze del proprio territorio L’incontro di Modica sarà un’importante occasione per favorire il connubio tra il cioccolato, del cui Cluster Modica è partner, con i vini dolci di Sicilia.

commenta
0 0

verrà eseguita l'autopsia

Bufera sull’ospedale di Modica
Due neonati morti in 48 ore

ospedalemaggiore_modica

Sono state sequestrate le cartelle cliniche dei due neonati morti nell’ospedale “Maggiore” di Modica (Ragusa). Gli inquirenti, con delega della Procura di Ragusa, vogliono vederci chiaro relativamente ai due decessi che nel giro di 48 ore hanno interessato il nosocomio modicano.

commenta
0 0

daniela di natale aveva 50 anni

Infermiera trovata morta in casa
a Ragusa, oggi l’autopsia

RG Ragusa-Ospedale Civile

Intanto continuano le indagini dei carabinieri per risalire alle cause del decesso della donna, il cui corpo e' stato trovato adagiato sul letto, con addosso i vestiti e senza alcun apparente segno di violenza.

commenta
0 0

la droga era nascosta in un borsone

Marijuana in una stanza del B&B
Arrestato ragusano a Palermo

manette

La polizia ha effettuato la perquisizione dopo che il giovane e' stato trovato in possesso di alcuni grammi della stessa sostanza stupefacente durante un controllo, in Via Torino, mentre si trovava insieme ad un 33enne palermitano

commenta
0 0

ancora non si conoscono le generalità

Cadavere carbonizzato a Vittoria
E’ di un cittadino rumeno

Cadavere carbonizzato ragusa

Il corpo carbonizzato di un cittadino rumeno senza fissa dimora, di cui non si conoscono ancora le generalità è stato trovato dagli agenti della Squadra Mobile di Ragusa in un casolare abbandonato alla periferia Vittoria.

commenta
0 0

succede a ragusa

Notte di angoscia per due famiglie
Minorenni in fuga per un rimprovero

mobile ragusa

La ragazzina di 13 anni si allontana con un ragazzo poco più grande di lei ma non sarebbe una fuga d’amore

commenta
0 0

L'intera zona potrebbe essere contaminata

Allarme tra i cittadini di Comiso
Presenza di diossina sotto la cava

cava

A Comiso, in provincia di Ragusa, poco distante dal centro abitato esiste una cava dove si estraeva pietra. Ma da alcuni anni è stata chiusa per esaurimento della produzione. Ma gli abitanti della zona, da qualche tempo, notano qualcosa di nuovo e di strano che proviene dal sito come fumo, odore nauseabondo, che si sparge nell’ambiente circostante dove ci sono anche campi coltivati e vigneti.

commenta
0 0

oggi la mobilitazione

Oltre 1000 edili in piazza a Ragusa: “Sblocco cantieri e investimenti”

edili

Una protesta per chiedere investimenti in infrastrutture e un piano per la messa insicurezza del territorio e del patrimonio edilizio. In Sicilia, anche per sollecitare lo sblocco di opere per cui sono disponibili oltre 7 miliardi. I sindacati denunciano la perdita di 800 mila posti di lavoro su scala nazionale, 80 mila dei quali negli ultimi 6 anni in Sicilia.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design