La mostra di Pio La Torre all’aeroporto di Comiso. Lunedì 3 aprile, alle ore 12, verrà inaugurata presso lo scalo “Pio La Torre” della città comisana, la mostra fotografica dedicata al sindacalista e politico ucciso dalla mafia trentacinque anni fa. Un’iniziativa promossa dal Centro Pio La Torre in collaborazione con la So.a.co, ente di gestione dello scalo e con il Comune di Comiso. La mostra, donata dal Centro Studi Pio La Torre, sarà esposta permanentemente.

L’aeroporto di Comiso è stato teatro di una delle più importanti battaglie condotte da La Torre nella sua attività politica: quella contro l’installazione dei missili nucleari Cruise presso l’allora base militare statunitense.

Prima dell’inaugurazione, alle ore 10, presso il Teatro Naselli di Comiso, si terrà un incontro dal titolo “Trentacinque anni di antimafia nel nome di Pio La Torre”. A incontrare i ragazzi delle scuole del comprensorio saranno il sindaco di Comiso, Filippo Spataro, il presidente del Consiglio Comunale, Gigi Bellassai e il presidente del Centro La Torre, Vito Lo Monaco. Durante la mattinata interverranno anche i rappresentanti del Consiglio dei ragazzi e la compagnia Kratimondo curerà alcune letture drammaturgiche.