Tragedia sfiorata a Ragusa dove un uomo, ieri sera, ha cercato di fare esplodere una bombola di gas davanti la sede della Questura in via Ispettore Giovanni Lizzio. 

L’uomo, un incensurato di 44 anni con disturbi psicologici, è stato arrestato dalla polizia. Il gesto è da ricondurre al fatto che si sentiva perseguitato e la polizia non avrebbe fatto nulla. Ma alle forze dell’ordine non è mai arrivata alcuna denuncia.